I libri-gioco si fanno con le macchine!
Termine iscrizioni 15 luglio 2022

 

 



Ts’ai Lun 105 news

 

Hamelin n.51 
Dalla collaborazione tra Ts’ai Lun 105 e l’Associazione culturale Hamelin nasce un numero speciale della rivista Hamelin. Storie, figure e pedagogia interamente dedicato ai libri-gioco. La pubblicazione è stata presentata in occasione della Bologna Children’s Book Fair 2022.

Leggi di più…

 

 


 
Bologna Children’s Book Fair 2022 
Anche Ts’ai Lun 105 sarà presente alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna. Lunedì 21 marzo dalle 12:30 alle 13:30 presso The Illustrators Survival Corner si terrà l’incontro ABRACADABRA! La magia del libro-gioco. Generazioni di autori ed editori a confronto tra progettazione creativa e produzione industriale. Intervengono: Emanuela Bussolati (autrice e progettista), Diletta Colombo (libraia), Loredana Farina (presidente dell’Associazione Ts’Ai Lun 105 e co-fondatrice de La Coccinella Edizioni), Noemí Mercadé (direttrice editoriale, Combel Editorial), Cecilia Porrino (graphic designer, vincitrice del bando “I libri gioco si fanno con le macchine” 2018), Arianna Squilloni (fondatrice, A buen Paso Editorial)

 


 

ANDERSEN n. 388 – dicembre 2021

Nell’articolo curato da Mara Pace un dialogo a più voci dedicato ai libri-gioco: dagli esordi de La Coccinella alla condivisione dei saperi nell’esperienza dell’associazione Ts’ai Lun 105. Una conversazione con Loredana Farina e due giovani vincitori dei bandi “I libri-gioco si fanno con le macchine”

Leggi di più…

 

 


 

Proclamati i vincitori dell’edizione 2021 del bando “I libri-gioco si fanno con le macchine”.
Veruska Ceruolo e Giulia Alfonsina Galgano sono i vincitori della quinta edizione del bando Ts’ai Lun 105. I due giovani progettisti avranno l’opportunità di svolgere uno stage formativo di due settimane presso la cartotenica Motebello a Serégo (Vicenza)

Leggi di più…

 

 


 

Portfolio progetti Ts’ai Lun 105

Ts’ai Lun 105 ha deciso di creare un originale portfolio che raccoglie i progetti più interessanti presentati nel corso del tempo  da finalisti e vincitori del bando “I libri-gioco si fanno con le macchine” per portarli allo sguardo di editori e di addetti ai lavori e contribuire così alla nascita di nuove opportunità di lavoro e alla diffusione della cultura del libro-gioco.

Leggi di più…